Select Page

Novità lavorative, asilo nido e #MammaCheBlog Creativo

Novità lavorative, asilo nido e #MammaCheBlog Creativo

No, non ho abbandonato il mio blog, anzi.
Sono in piena fase di trasloco su un vero e proprio sito fatto come si deve da una professionista seria. Manca poco.
E questa è una novità.

Poi…

Poi finalmente Bino è entrato al nido, per l’inserimento tra regole comunali e broncospasmi c’è voluto più di un mese e un crollo del mio fatturato, ma pare ce l’abbiamo fatta (sempre malanni permettendo).

Ora posso dirlo: è un anno che mando avanti l’attività riuscendo a lavorare al massimo due ore al giorno, spesso non consecutive. Solo chi ha passato questi momenti può capire cosa vuol dire avere addirittura quattro ore consecutive a disposizione! E io quelle ore le sto facendo fruttare e mando via preventivi e sviluppo nuovi business come non ci fosse un domani. Nel dettaglio sto realizzando un piccolo grande sogno che avevo accantonato per via della gravidanza: dedicarmi alla formazione individuale di professionisti a digiuno di social media. Diciamo che la mia vita professionale si era congelata proprio lì, con un primo, piccolo corso individuale. E da lì riprendo e non vedo l’ora!

E poi…

Poi sabato prossimo, fra 3 giorni insomma, c’è il MammaCheBlog Creativo e tornerò a parlare davanti a tantissime persone dopo un decennio circa. E sono emozionatissima.

Insieme a Francesca Marano e Silvia Tropea parleremo degli aspetti tecnici, legali e fiscali legati alla vendita online della propria creatività. Di seguito un’anticipazione di quel che diremo:
Vendere la creatività: le dritte di Silvia Tropea, Michela Calculli e Francesca Marano

Ci vediamo lì?

About The Author

michela

Dagli studi professionali tra Milano e Torino al blog personale, passando per un'esperienza televisiva che ha segnato la svolta. Tre grandi passioni: la scrittura, il fisco, la semplicità. Sempre in equilibrio tra famiglia e professione tra comunicazione e aggiornamento fiscale.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi