Select Page

A cosa servono le stelline su Twitter?

Stelline_Twitter In questi giorni sto frequentando i Master Social Media e Digital Marketing di Euro Cube Innovation.

Un Master intensivo di 30 ore in 5 giorni, molto interessante ed impegnativo.

Ad un certo punto, nel corso del modulo su Twitter, è sorta una domanda: A cosa servono le stelline su Twitter? La conclusione che è emersa è che ognuno ne fa un uso diverso. Molto originale quello che ne fa il docente del corso, Paolo Ratto, che ha inserito il widget di Twitter nel “dicono di me” sul suo sito e fa confluire tutti i suoi tweet preferiti mettendo la stellina sui complimenti che riceve.

Allora ho voluto verificare e ho chiesto sui miei social “Voi che uso fate delle stelline su Twitter?”

Tra i miei amici su Facebook ci sono tantissimi “socialcosi” come me, ovviamente. Ecco le loro risposte:

La mia “lo uso per conservare tweet da leggere più tardi anche se ultimamente le uso anche per dar da mangiare al mio ego che alle volte è più chiattone di me.”

Camilla Serri io ammetto anche l’uso: bel tweet, ma non così bello da retwittare

Massimo Potì un po’ “mi piace” un po’ “spunta di lettura” un po’ “questo devo mostrarlo al prossimo corso”

Marianna Peracchi Molto like anche per me. O anche per chiudere una conversazione, una serie di ho letto ma non ho nient’altro da dire.

Francesca Minonne Salva per dopo (quando mi ricordo di leggere dopo tolgo la stellina); Mi piace; Mi hai fatto un complimento e non so come risponderti; Sto preparando uno storify e così dopo me li trovo tutti nella storypad

Sara Rocutto Per promemoria dei link, per fare gli storify e spesso stellino cose a caso solo perché magari finalmente ribecco un tweet di uno che seguo da tanto ma non mi ricordavo più il nick (sono le volte principali). Poi mi sono adattata alla tecnica di alcuni che stellinano per dire “ok finiamo qui il discorso” e a volte la adotto

Qui il resto della conversazione.

In conclusione, io ho deciso di frullare tutti questi consigli e iniziare a usare le stelline in altri modi.

About The Author

michela

Dagli studi professionali tra Milano e Torino al blog personale, passando per un'esperienza televisiva che ha segnato la svolta. Tre grandi passioni: la scrittura, il fisco, la semplicità. Sempre in equilibrio tra famiglia e professione tra comunicazione e aggiornamento fiscale.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi