Select Page

Cosa ho imparato al Corso Instagram Marketing: la check list

Cosa ho imparato al Corso Instagram Marketing: la check list

 

Dove eravamo rimasti?

Ah, ecco… L’ultima volta che ho scritto qui (ma giuro che intensificherò i post), stavo per andare ad imparare l’Instagram da quel mito di Mattucci!

Come dicevo nel post precedente, le aspettative erano alte e non sono state disattese.

In sette ore di corso, conto anche l’ora del pranzo perché siamo andati a magnare tutti insieme, ho imparato molte cose e le sto già mettendo in pratica.

Risultato? Stanno aumentando follower ed engagement (quindi cuori e commenti), nonostante le mie foto!

E allora ecco la lista delle cose che ho imparato e che sto mettendo (devo mettere in pratica):

  • Instagram è una grande community, con dentro altre community, quindi devo imparare a partecipare un po’ di più: con like e commenti, seguendo i miei interessi e gli account interessanti;
  • il materiale deve essere di ottima qualità (ehm… ne riparliamo alla fine);
  • i contenuti devono essere prodotti ad hoc per Instagram e non spalmati ovunque, come facevo io;
  • conseguenza del punto precedente NO al cross posting;
  • molto utile l’uso del geotag (che io non uso mai, perché spesso mi muovo con i bimbi e non amo geolocalizzarmi, ognuno ha le sue fisse!);

Eh, mica posso dirvi tutto tutto! Tra l’altro i famosi “tips” del Mattucci sono top secret. Vengono rivelati esclusivamente ai suoi corsisti, quindi ho giurato di tenerli per me ^_^

Il prossimo worksop sull’Instagram Marketing? L’8 febbraio a Milano.

Il prossimo corso che dovrei frequentare io? Uno di fotografia con lo smartphone, che se iniziate a parlarmi di reflex mi vengono le pustole.

Sono ben accetti i suggerimenti, purché si tratti di fotografi esperti e non semplicemente di persone brave a fare le foto, perché quest’anno il mio budget per la formazione è dedicato ad esperti veri verissimi.

About The Author

michela

Dagli studi professionali tra Milano e Torino al blog personale, passando per un’esperienza televisiva che ha segnato la svolta. Tre grandi passioni: la scrittura, il fisco, la semplicità. Sempre in equilibrio tra famiglia e professione tra comunicazione e aggiornamento fiscale.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi