Select Page

Di #seoandlove e dell’utilità dei contenuti utili

Di #seoandlove e dell’utilità dei contenuti utili

Questo è il racconto del SEO&Love (evento dedicato alla storia d’amore tra SEO e Content Marketing) visto coi miei occhi, quasi sempre rivolti verso la platea.

Premessa

A tutti piacerebbe una vita fatta esclusivamente di divertimento, bellezza, gioia e piaceri. Ma diciamo che più o meno a partire dalla maggiore età, scopriamo che la quotidianità è fatta anche, se non soprattutto, di rogne, burocrazia, adempimenti e scadenze.

Il #TeamNoia

E allora capita che tra gli highlight di Campionato, una sessione di shopping e l’instagrammata dell’ultimo sushi con gli amici, all’improvviso ci si ricordi che la patente è scaduta e occorre rinnovarla. E allora si corre su Google e si digita “rinnovo patente“, e leggendo il post che ho avuto il piacere di scrivere per 6sicuro.it, si tira un sospiro di sollievo e si risolve il problema.

Al #seoandlove ho avuto il grande piacere di confrontarmi finalmente dal vivo con quello che ormai ho ribattezzato ironicamente il #TeamNoia di 6sicuro formato da me, Cristina Maccarrone, Sara Bolzani e Luana Galanti. Noi quattro, sulle pagine di questo importantissimo blog aziendale, ormai case study da qualche anno, ci occupiamo di contenuti molto particolari su temi tecnici, come fisco, lavoro, pensioni, bollette, multe, cartelle esattoriali e tutto quanto può riguardare gli aspetti burocratici della vita quotidiana.

Siamo quattro simpaticissime donne che tutti i giorni con passione e dedizione studiano e scrivono di temi ostici, cercando di renderli semplici ma senza banalizzare mai. Anche perché si tratta di argomenti sui quali bisogna essere molto precisi e attenti, lo vuole 6sicuro e ancora di più il lettore che ha fiducia in questo blog.

Lo speech corale di 6sicuro

Con le tre colleghe già citate e altri importanti componenti del team blogger di 6sicuro.it, ho avuto il privilegio di chiudere il SEO&Love in uno speech corale.

Salvatore Russo, Marketing Manager di 6sicuro e papà del SEO&Love, ha infatti avuto un’idea speciale: far uscire chi produce i contenuti da dietro le quinte e raccontare un caso di successo non in prima persona, ma con un coro di voci tanto diverse fra loro per esperienza nel parlare ad un grande pubblico, per contenuti trattati, per emozioni e perché no anche per look tanto diversi.

Il risultato, almeno visto dal palco, è stato proprio quello di un coro: con soprani e tenori a cantare le parti più evidenti e contralti e bassi ad accompagnare. Bello bello!

Quel che avrei voluto dire e forse ho detto

Io ovviamente ero talmente emozionata che non ricordo cosa ho detto di preciso, ma mi sono salvata in un file quel che avrei voluto dire. Eccolo:

Buonasera sono Michela Calculli nella vita e su tutti i canali social, anche il mio sito si chiama michealcalculli.it, per non sbagliare.
Salvatore dice che sono il “dinosauro” del blog di 6sicuro, non so se parla dell’anzianità della mia collaborazione o della mia anzianità in generale… non voglio saperlo!
Io preferisco definirmi “la zia del blog di 6sicuro”: non sono la sua mamma, arrivo quando i genitori hanno già deciso tutto o quasi, ma lo conosco fin quasi dalla nascita, l’ho visto crescere e cambiare, gli voglio bene, e ogni tanto dico la mia.
Anche il post sul rinnovo patente è un po’ un figlio, ha quasi 5 anni ormai, ma lo curiamo, lo alimentiamo con le novità che man mano arrivano e lo manteniamo in pole position.
Per 6sicuro scrivo di questo: di burocrazia, di regole, di Fisco. Ma sempre con il focus preciso orientato al risparmio. Perché burocrazia, regole e Fisco se li comprendi sono un po’ meno nemici e possono dare una mano a risparmiare o addirittura a guadagnarci qualcosina, vedi gli assegni famigliari, la maternità, i congedi parentali e i bonus fiscali di varia natura.
Insomma il mio ruolo in 6sicuro è quello della zia anche nei confronti dei lettori: hai paura di questa nuova legge che non comprendi? Vieni qui dalla zia, fatti abbracciare, fatti spiegare bene e vai tranquillo.

Grazie a tutti!

Quel che mi resta di questa esperienza

Emozioni. Emozioni a raffica, di tutti i tipi (incluse quelle che spaventano un po’). Emozioni come quelle che mi capita di provare quando scrivo i miei post: Utili&Love. Come qualche giorno fa, quando a commento di un contenuto sulla maternità facoltativa, ho incrociato una mamma con il figlio neonato in rianimazione che mi chiedeva quali fossero i suoi diritti. Le ho fornito la risposta tecnica ma poi non ho resistito: le ho scritto che la abbracciavo forte e che io sapevo bene cosa stesse provando perché un figlio neonato in rianimazione purtroppo l’ho avuto anch’io.

Perché è così, dietro i contenuti, oltre i tecnicismi dell’argomento e della SEO, ci sono le persone e le loro emozioni, le loro gioie, le loro ansie e le loro paure. Di chi scrive e di chi legge.

Sono passate quasi due settimane e le emozioni del SEO&Love non si sono spente, anzi. Man mano che passano i giorni mi dettano l’agenda del mio 2017, che andrà così:

  • abbasserò il rumore social;
  • tornerò dietro le quinte per un bel po’;
  • studierò tantissimo per produrre contenuti di una qualità sempre maggiore.

Consigli per gli acquisti

Tra le cose che farò ci sarà la lettura a raffica dei troppi testi professionali che ho lasciato indietro.

E ne consiglio uno a chi si è perso il SEO&Love. Questo:

Il primo libro dedicato ad un evento in un mondo di eventi dedicati ai libri 🙂

E ancora… Vuoi rivedere i video del SEO&Love? Puoi acquistare questo mega corso su SEO e Content Marketing ad un prezzo piccolo piccolo.

Clicca QUI

About The Author

michela

Dagli studi professionali tra Milano e Torino al blog personale, passando per un'esperienza televisiva che ha segnato la svolta. Tre grandi passioni: la scrittura, il fisco, la semplicità. Sempre in equilibrio tra famiglia e professione tra comunicazione e aggiornamento fiscale.

Trackbacks/Pingbacks

  1. SEO&LOVE 2017, un viaggio pieno di emozioni - Salvatore Russo - […] Di #seoandlove e dell’utilità dei contenuti utili […]

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi