Salta al contenuto

Fiscozen Recensione: La mia esperienza dopo 1 anno

Ormai è passato il primo anno di Fiscozen per me, dunque posso cimentarmi in una recensione di questo servizio che mi ha facilitato la vita ad un costo davvero competitivo (e alla fine di questo articolo trovi anche lo sconto!)

Perché Fiscozen?

Intanto racconto perché ho scelto Fiscozen, la piattaforma di gestione degli adempimenti fiscali delle partite IVA, dopo diversi anni da freelance in cui mi sono cimentata nel fai-da-te, dal momento che se sei qui sai che faccio divulgazione anche di tematiche fiscali.

Dicevo che fino ad un anno fa facevo tutto io: fatture, conteggi, dichiarazioni dei redditi e versamenti. Ne avevo le competenze ma perdevo anche tantissimo tempo, tempo distolto al fatturato o a me stessa.

Poi un anno fa il mio lavoro è cresciuto tanto, avevo necessità di attivare anche la fatturazione elettronica perché non mi sembrava più il caso di presentare ai clienti le vecchie fatture, sebbene noi forfettari non siamo ancora obbligati a questo adempimento. Ma soprattutto avevo bisogno di monitorare in tempo reale le stime di imposte e contributi sulla base del fatturato accumulato nel tempo.

Fiscozen fa tutto questo, combina le competenze di uno studio commercialista alla facilità d’uso di una piattaforma web ben studiata.

Un anno di Fiscozen

Siamo ormai alla mia prima dichiarazione dei redditi con Fiscozen e il primo risultato importante ha riguardato la mia gestione finanziaria degli importi per le imposte e i contributi.

Avendo sempre a disposizione una dashboard che mi mostra l’andamento del fatturato, il confronto con l’anno precedente e la stima di versamenti IRPEF ed INPS, ho potuto accantonare le cifre necessarie che mi hanno portato a ricevere gli F24 di fine giugno senza fare una piega! Ho i fondi necessari per pagare che ho accantonato mensilmente sulla base delle fatture incassate, una meraviglia.

Ecco quel che ho apprezzato di più è la dashboard che mi fornisce le informazioni base dell’andamento della mia attività in un’unica schermata:

  • andamento del fatturato e confronto con l’anno precedente;
  • stime di imposte e contributi da versare;
  • riepilogo delle fatture da incassare;
  • calendario delle scadenze.

Tutte informazioni preziosisime che permettono di prendere delle decisioni in tempo reale senza perdersi nulla.

Anche l’emissione e acquisizione delle fatture e le anagrafiche clienti/fornitori sono di facile utilizzo e in caso di bisogno si apre al volo una chat e si chiede assistenza. Il rapporto qualità/prezzo del servizio è davvero ottimo.

A chi consiglio Fiscozen

Finora ho raccontato perché consiglio Fiscozen, ma voglio anche fare un elenco di persone a cui consiglio vivamente di passare a Fiscozen:

  • chiunque sia nel regime forfettario;
  • chi prova una certa ansia da adempimenti fiscali e vorrebbe un filo diretto con il commercialista;
  • chi vuole gestire al meglio le finanze dalla propria partita IVA;
  • chi adora gestire tutta la propria vita tramite piattaforme online, senza andare troppo in giro;
  • chi sta decidendo di aprire la partita IVA, per partire con il piede giusto.

Ecco questo è un elenco non esaustivo di persone a cui consiglio il servizio di Fiscozen, se ti decidi a iscriverti ecco qui uno sconto sull’abbonamento annuale:

Published inEconomia & fisco

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.