Salta al contenuto

Le difficoltà dell’organizzazione

Non ci capisco più niente… E chiedo scusa a papasportivo. Nel tentativo di essere un po’ più Geek, di essere super mamma, di lavorare al meglio in redazione, di seguire e curare i social media, mi sono letteralmente incartata. Ma proprio nel senso letterale della parola: travolta dalla raccolta differenziata della carta in casa: era ovunque. In bagno, in soggiorno, in camera e nello sgabuzzino. E meno male che la casa e’ piccola altrimenti… Quello della carta oggi e’ stata un esempio simbolico: in una settimana in cui mi sono occupata in redazione della raccolta rifiuti ed in particolare del progetto Cartesio di Torino. Insomma travolta dalle mie attività e dalle mie incombenze da casalinga. Il bimbopatato in tutto questo e’ sempre li’ sorridente e paciarotto, nonostante il progetto cartesio in casa e due genitori “giornalini trottolini”. A questo punto direi che su bimbopatato siamo coperti e performanti, vista anche la visita dalla pediatra oggi: tutto ok! Adesso sono mamaeconomia e papasportivo che devono trovare la quadra per stare belli paciarotti e senza carta in casa.

Published inL'angolo delle riflessioni

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.