Salta al contenuto

Nuova partnership con Fiscozen

La collaborazione con Fiscozen mi rende particolarmente orgogliosa. Unisce fisco e digitale, le mie due passioni e le due strade che mi hanno portato all’attività di content creator e divulgatrice su temi economici, finanziari e fiscali.

Fiscozen e gestione della partita IVA

Ok, tutto bello, ma cos’è Fiscozen?

Cito:

“fiscozen non è un commercialista. È un servizio alternativo che ti permette di gestire la tua Partita IVA attraverso una piattaforma online. Fiscozen offre un servizio di assistenza e consulenza generica con il supporto di consulenti fiscali specializzati. Tutte le attività riservate sono svolte da un commercialista partner regolarmente iscritto all’Albo dei Dottori Commercialisti.”

Il primo a parlarmi di Fiscozen è stato un freelance ventenne felicissimo di poter gestire la propria partita IVA tramite una piattaforma online e con la possibilità in tempo reale di visualizzare fatturato e tasse e contributi da versare.

Io stessa, prima di rendere nota la nostra partnership, sono passata a Fiscozen.

Ho aperto la partita IVA nel 2012 e finora ho gestito da sola la mia contabilità e le dichiarazioni dei redditi. Ma quest’anno ho deciso di iniziare a delegare, per crescere.

È una bella sensazione vedere tutto lì in un’unica schermata!

Fiscozen ed Educazione Finanziaria

Mentre ero lì che inserivo le mie fatture 2020 sulla piattaforma, dal momento che il mio abbonamento a Fiscozen è stato attivato a settembre, è stato fighissimo osservare l’andamento del fatturato, le fatture da incassare, le stime in tempo reale di tasse e contributi da versare, tutto in un unico colpo d’occhio.

E allora, visto che negli ultimi mesi mi sono molto concentrata sulla divulgazione a tema Educazione Finanziaria (e anche su questo a breve ci saranno novità), voglio soffermarmi un attimo su quanto possa essere utile alla pianificazione della propria attività e alla gestione delle finanze, avere una visione immediata degli accantonamenti necessari.

Sapere subito, fin dalla prima fattura, quali sono gli importi da accantonare per tasse e contributi è fondamentale. Questo eliminerà de tutto le sorprese da F24 a giugno e novebre.

Sapere subito che cosa ti resta in tasca può aiutarti anche a fare delle scelte ragionate e corrette.

Gestire la propria attività avendone il pieno controllo fiscale e finanziario può fare la differenza tra crescere o addirittura chiudere, mi scuso per la necessaria brutalità.

Il mio sconto Fiscozen

Finalmente alla domanda “Michela mi segui la contabilità e gli aspetti fiscali dell’attività?” posso rispondere “certo! Puoi farti seguire dal mio partenr: Fiscozen. E lo uso anch’io!”

E ti segue con lo sconto: -50 euro sull’abbonamento annuale che parte da 299 euro + IVA per i soggetti in regime forfettario.

Basta cliccare sul banner qui sotto per ottenere il mio sconto:

Published inEconomia & fisco

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.